palco teatro t

 

Recitare può sembrare alla portata di tutti: si studia una parte o un’azione e la si esegue davanti a un pubblico o una telecamera. In realtà, bisogna possedere il dono cioè il talento, come per qualsiasi arte.
Il mio primo impegno, come insegnante, è di farti scoprire se questo dono ce l’hai, e in cosa consiste. In secondo luogo, essendo la recitazione, e la comunicazione in genere, un codice, ti introduco alla tecnica, attraverso lezioni e esercizi rigorosi, frutto dei miei studi e della mia esperienza. Poi, se nella vita riuscirai a fare la professione di attore, dipenderà dal tuo carattere, e dalla fortuna, e di questo non mi occupo. Ma di scoprire il dono e insegnarti un codice, questo sì, è l’impegno che mi prendo con te.

Marco Maltauro