Francesco PolizziFrancesco Polizzi

“Si recitano ruoli di eroi perché si è vigliacchi, ruoli di santi perché si è delle carogne. Ma, più di tutto, si recita perché altrimenti si diventerebbe pazzi” (V. Gassman)

Dopo gli studi di filosofia si diploma presso l´Accademia d´Arte Drammatica ¨Silvio d´Amico¨.
Ha lavorato come attore tra gli altri con Irene Papas, Lorenzo Salveti, Mario Ferrero e Attilio Corsini.
Nel 2007 debutta come regista alla Biennale di Venezia Teatro con ¨Venezia1750¨.
Da allora ha curato numerose regie teatrali dedicandosi in particolare all’adattamento e riscrittura di testi classici (Shakespeare, Moliere, Goldoni, Ovidio).
Come pedagogo ha tenuto laboratori presso il Dams di RomaTre, la Biennale di Venezia Teatro e il festival Dionisiache di Segesta.